Y ahora Tusku

Tusk

Dal sito de La Repubblica: “A Varsavia e Danzica, ad esempio, a causa dell’alta affluenza sono finite le schede e i seggi si sono chiusi dopo l’orario previsto”.

Animo alle giovani democrazie!

Cita dos:
“Il risultato era atteso anche in ambienti Ue: la speranza a Bruxelles era che alla guida della Polonia (il maggiore dei nuovi Paesi entrati nell’Unione nel maggio 2004) arrivasse un governo disposto a un cambio di rotta rispetto alla politica dei Kaczynski, non solo euroscettica ma anche intollerante e xenofoba.”

Y esto, exactamente, a quién se refiere?

Serdecznie os felicito!

EDIT: “Hanno votato in massa anche i superlaureati emigrati negli anni dei gemelli: tre-quattro ore di attesa in coda nei consolati polacchi nel Regno Unito, grande folla a Berlino, Roma, Barcellona e Milano. Fino all’ultimo, con ritardi e rinvii della pubblicazione degli exit polls, la svolta è apparsa in forse. Poi, alle 22.55, i risultati e la fine della tensione. Regione dopo regione, liberal e progressisti sorpassavano la maggioranza uscente”

Anuncios
Etiquetas:
A %d blogueros les gusta esto: