L’uomo del Giappone e la donna del giaccone

donna del giappone.jpg Un giapponese trova una donna che abita nel suo armadio.
TOKIO — Incuriosito dalla misteriosa sparizione di alimenti dal suo frigorifero, un giapponese ha la sorpresa di scoprire una donna che viveva nell’armadio di casa sua da mesi.

L’uomo, un single di 57 anni, aveva deciso di installare una videocamera di sicurezza in casa sua, nella località di Fukuoka (ovest), per scoprire il motivo della sparizione di cibo dalla propria cucina.
E chiamò la polizia quando vide nelle immagini una donna che deambulava per la casa in sua assenza. “Abbiamo perquisito l’abitazione e abbiamo scoperto la donna insediata in un armadio”, spiegò il portavoce della polizia di Fukoka.
La donna, Tatsuko Horikawa, di 58 años, viveva nascosta nella parte superiore di un armadio, grande a sufficienza per alloggiare una persona sdraiata, dove aveva sisemato un materasso e varie bottiglie d’acqua.
La donna “spiegò agli investigatori che non aveva dove vivere. Sembra che abbia vissuto qui per un anno, anche se non sempre”, dichiarò il portavoce.
La donna è stata arrestata e la polizia sospetta che possa aver nascondigli negli armadi di altre case del quartiere.

Blogged with the Flock Browser

Tags: , ,

Anuncios
Etiquetas:

2 comentarios to “L’uomo del Giappone e la donna del giaccone”

  1. Ecco, a casa mia non potrebbe capitare.
    33 mq in due, grazie al cielo non abbiamo troppi vestiti, visto che il cambio estate/inverno avviene in una valigia.
    L’armadio è colmo, quando lo apro mi sposto sempre di lato, se no ci vorrebbe un San Bernardo per ritrovarmi sotto la valanga di abiti (miei e del mio consorte, armadio a 2 ante).
    Una giapponese non saprei dove metterla.
    Però sarebbe divertente, mi farei preparare il sushi tutti i giorni.

  2. Il mio armadio è di quelli baratos di cartoncino Bristol, che prima di sistemare il materasso la giapponese si ritrova sommersa da un mare di trucioli.

    Quello del sushi l’avevo pensato anche io: faceva in fretta a rubare le cose dal frigo perché se le mangiava crude a morsi

    (benvenuta!)

A %d blogueros les gusta esto: